loading...
Home / 2019 / Maggio (page 10)

Monthly Archives: Maggio 2019

Ramelli, Procura di Milano indaga contro manifestazione fascista

Milano, 30 apr – La Procura di Milano ha aperto un’indagine per manifestazione fascista (articolo 5 della legge Scelba) e manifestazione non autorizzata in relazione al corteo in memoria di Sergio Ramelli in cui ieri i manifestanti sono stati caricati dalle forze dell’ordine. Nell’inchiesta, coordinata da Alberto Nobili, responsabile dell’antiterrorismo milanese, e dal pm Piero Basilone e condotta dalla Digos, si prevedono molti …

Read More »

Facebook, entro il 2070 i profili degli utenti morti supereranno quelli dei vivi

Roma, 30 apr – Facebook diventerà un “cimitero digitale” entro 50 anni, con il numero di utenti deceduti che si prevede superi il numero dei vivi entro il 2070. Almeno 1,4 miliardi di membri moriranno prima del 2100 Un nuovo rapporto degli accademici dell’Oxford Internet Institute (Oii) – facente parte dell’Università di Oxford …

Read More »

Gli immigrati irregolari espatriano con Uber, multa di 5mila euro per l’autista

Nizza, 30 apr – Ammonta a 5mila euro la multa inflitta all’autista milanese di Uber, che la notte dello scorso 7 febbraio è stato fermato dalla gendarmeria francese sull’autostrada all’altezza di La Turbie, appena dopo il confine con la Francia. Il conducente stava infatti trasportando tre immigrati africani provenienti da Ghana, Mali e Nigeria – tutti ovviamente senza …

Read More »

Sallusti vs Vauro: “Bella Ciao? E’ una fake news, mai cantata dai partigani” (Video)

Roma, 1 mag – Alessandro Sallusti ospite di Nicola Porro a Quarta Repubblica ha impartito al pubblico e ali ospiti presenti una lezione sull’origine della “canzone partigiana” Bella Ciao. “Bella Ciao non poteva essere la canzone di tutti perché è una fake news, nessun partigiano ha mai cantato Bella Ciao – ha affermato il direttore del Giornale – …

Read More »

Viterbo, i legali dei due arrestati: “Il rapporto era consensuale. Referti medici compatibili con nostra versione”

Viterbo, 30 apr – “Sono due ragazzi di diciannove e vent’anni a cui è crollato il mondo addosso. E’ stata una situazione particolare, la loro ricostruzione dei fatti è in parte divergente da quella della persona offesa“. Gli avvocati di Francesco Chiricozzi e Riccardo Licci rispondono alle domande dei giornalisti al termine dell’interrogatorio …

Read More »
loading...