loading...
Home / Cronaca / Meteo, stanno tornando le pioggie, freddo e neve: le regioni in cui colpiranno

Meteo, stanno tornando le pioggie, freddo e neve: le regioni in cui colpiranno

loading...

Dopo una splendida Domenica di bel tempo, il Lunedì comincerà ancora col piede giusto, dunque con ancora tanto sole e clima assai mite su tutto lo Stivale. Fra il pomeriggio e la sera invece, cominceremo ad osservare l’inizio di un ribaltone climatico.

Un gelido vortice di bassa pressione in discesa direttamente dal Polo, raggiungerà lunedì sera il Regno Unito. Da Martedì, l’influenza del suddetto vortice, provocherà un richiamo di correnti sciroccali sul nostro Paese, le quali, daranno il via ad un lungo periodo di tempo molto instabile a tratti fortemente perturbato. Una situazione che potrebbe protrarsi per tutto il resto della settimana compromettendo seriamente anche il successivo weekend. Crolleranno le temperature su alcune zone del Paese, arriveranno temporali, grandinate e anche tanta neve sui monti. Insomma, passeremo da una primavera inoltrata ad uno scenario di severo e cattivo tempo.

In particolare, brutto tempo è previsto su diverse regioni, con un calo termico sensibile che riguarderà principalmente i settori occidentali e settentrionali: al Nord ci saranno massime fino a 13-17 gradi centigradi, al Centro tra i 14-18°C, più miti lungo l’Adriatico, e al Sud fino a 16-18°C.

loading...

Ma la situazione non migliorerà neppure nei giorni successivi: dopo le prime avvisaglie, martedì 2 aprile, cuore del ribaltone termico in arrivo, corpi nuvolosi più consistenti arriveranno sull’Italia colpendo in particolare la Sicilia, la Sardegna e i settori tirrenici. (Continua dopo la foto)

Qualche pioggia sarà attesa anche tra Nordovest e alta Lombardia e deboli nevicate sulle Alpi dai 1700-1900m, soprattutto sui comparti alpini dell’alto Piemonte e della Lombardia intorno ai 1300 metri di quota, e poi anche in Valle d’Aosta e in Trentino Alto Adige. (Continua dopo la foto)

Sarà, insomma, una saccatura molto complessa che entro la giornata di giovedì 4 aprile avranno abbracciato completamente tutta l’Italia, quando la presenza di un vortice di bassa pressione sulle aree settentrionali, oltre ad una fase di brutto tempo generalizzato, contribuirà a fare calare ulteriormente le temperature al Nord e anche su gran parte delle regioni centrali. Bisognerà attendere il prossimo fine settimana per il ritorno di giornate più soleggiate e dal clima mite.Condividi

Fonte clicca qui

loading...

Check Also

Il sondaggio Europee: Salvini vola, Cinquestelle secondi e Bonino a casa! Una goduria immensa!

loading... L’esecutivo incassa il gradimento del 43% degli elettori. Se si andasse a votare domani, …

loading...

Lascia un commento

loading...
loading...