loading...
Home / Cronaca / “Sarò sincera, se arrivano 70 zingari davanti a casa mia…” Merlino costretta ad ammetterlo, così zittisce le follie della feccia rossa

“Sarò sincera, se arrivano 70 zingari davanti a casa mia…” Merlino costretta ad ammetterlo, così zittisce le follie della feccia rossa

loading...

“Voglio essere sincera”. Esordisce così Myrta Merlino nell’editoriale all’Aria che tira ispirato ai fatti di Torre Maura. “Non so come reagirei se nel palazzo di fronte a casa mia arrivassero 70 rom. Anche se casa mia non è in una periferia degradata, anche se ho un buon lavoro e non ho un’oncia dei problemi che hanno gli abitanti di questa periferia romana”.

Così la giornalista introduce il tema della puntata. “Forse sono vittima anche io del pregiudizio contro i rom”, ammette con estrema franchezza la conduttrice di La7, “ma dalla vicenda di Torre Maura gli unici che ci guadagnano sono i piromani della politica. Quelli bravi solo ad appiccare incendi e che non hanno mai trovato una soluzione. Gli altri, tutti gli altri, sono solo vittime”.Condividi

Fonte clicca qui

loading...

Check Also

Prigioniero riesce, dopo 15 lunghi anni, a evadere dal carcere. Come prima cosa decide di irrompere in una casa per procurarsi dei vestiti nuovi, qualcosa da mangiare e, magari, un’arma

loading... Un prigioniero riesce, dopo 15 lunghi anni, a evadere dal carcere.Come prima cosa decide …

loading...

Lascia un commento

loading...
loading...